Che belle le trasferte!

La Vires è ancora una volta squadra da trasferta, imponendosi domenica pomeriggio sul campo (perfetto) del fanalino di coda U.S. Melzo per 1 a 5.

Una partita trabocchetto, in perfetto stile Halloween, ma la squadra di Antonio Incampo non casca e vince la quarta partita in trasferta consecutivamente. Un match non facile, nonostante la classifica potesse dire questo, dato che il Melzo non aveva ancora fatto un punto. I padroni di casa, infatti, partono forte con ottime trame di gioco. La Vires, forse un po’ sorpresa dalla proposta di gioco dei blu, aspetta l’avversario e, dopo quindici minuti, subisce gol dopo un errore in costruzione difensiva.
I rossoblu tentano di reagire ma trovano una risposta tenace ed estremamente difensiva. Una difesa che comunque crolla dopo poco. Giulietto Sammaruga, infatti, partendo da sinistra converge verso il centro, entra in area di rigore e sigla il pareggio. Il nostro gol scalfisce le sicurezze melzesi, tanto che su calcio da fermo il nostro amico Domenico Ceravolo segna di testa il suo primo gol con i nostro colori. Esultanza alla Ibrahimovic e tutti ad abbracciarlo. La “folla” sugli spalti gli tributa una calorosa standing ovation. Il primo tempo si conclude con qualche occasione sprecata e un’espulsione per doppia ammonizione dell’esterno sinistro del Melzo.

Nel secondo tempo c’è da tenere la testa e la concentrazione alte. La partita è molto statica e non affondiamo il colpo. I cambi, a metà della ripresa, chiudono definitivamente la partita. Ricky Cozzi parte sulla sinistra e punta il portiere dopo una cavalcata di 30 metri. E’ il gol dell’1 a 3 e il primo gol di Riccardino in campionato. C’è spazio anche per le nostre punte. Ghiani entra e incenerisce la fascia destra. Dopo una bell’azione mette in mezzo per Andrea “Dima” Di Matteo che di prima intenzione la mette sotto al sette dal limite dell’area. Chiude la gara con un’azione fotocopia Davide Lina che insacca con un bel tiro a giro. Con questo gol sale in vetta alla classifica marcatori.

Una bella prova della Vires che continua la sua striscia positiva in campionato, che vede i rossoblu ancora imbattuti. C’è sempre da divertirsi e tenere alta la concentrazione per preparare al meglio l’ostica partita di domenica contro la Pioltellese.

Formazione: Saccà; Fiorino, Ghioni, Ceravolo, Nardelli; Brighetti, Mandelli; Sammaruga, Acri, Priore; Lina;
A disposizione: Cariati, Sciancalepore, Gilardi, Cozzi, Ghiani, Di Matteo, Ceglia.
Staff: Incampo, Desiante, Covello, Arosio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: