Vires: un punto alla prima di campionato

Inizia ufficialmente il campionato 2020/2021 per la Vires di Antonio Incampo con un punto in casa contro l’Albiatese. Un avversario ostico e fisico che ha lottato strenuamente per portare a casa un punto da San Maurizio al Lambro.

La Vires inizia bene con una bell’azione sulla sinistra. Mattia Priore mette un bel cross tagliato per Gabriele Ghiani che sul secondo palo arriva in spaccata ma non riesce a trovare il bersaglio grosso. Poco dopo sono gli ospiti a trovare il vantaggio con il loro numero nove che, grazie ad una rimessa laterale battuta a sorpresa, sorprende la difesa rossoblu, supera Saccà e insacca. La Vires non si abbatte e continua ad attaccare e, sugli sviluppi di corner, il capitano di giornata, Ivan Nardelli detto “Il Puma” colpisce al volo dal limite dell’area e fa un eurogol. Si va a riposo sull’1 a 1 che va comunque stretto ai padroni di casa.

Il secondo tempo ricomincia con lo stesso leit motiv: Vires che attacca e Albiatese che prova a colpire in contropiede veloce. Il 2 a 1 è nell’aria e il nostro bomber Davide Lina insacca da pochi passi grazie ad un cross su punizione angolata di Riccardo Cozzi.

Tutto sembra procedere per il meglio quando da corner, i ragazzi di Albiate segnano il 2 a 2.

Da qui in poi è puro forcing rossoblu. Prima ci prova Ostan che, dopo un batti e riatti, tenta la botta da fuori area, ma il tiro è troppo centrale per impensierire il portiere ospite.

Il neo entrato Galvan (al debutto con la Vires), da buona posizione prova il tiro ma non riesce ad angolare e finisce tra le braccia del numero 1 biancorosso.

Davide Lina si torva a tu per tu con il portiere ma un po’ per un rimbalzo sporco, un po’ per la stanchezza, la spara alta dai quattoridici metri. Infine all’ultimo secondo, sugli sviluppi di calcio d’angolo, Andrea Russo svetta tra tutti, ma la sua zuccata va a lato di pochissimo.

Dopo due vittorie consecutive in Coppa Lombardia, arriva il primo pareggio che non deve far spaventare Mister Incampo e la sua Banda, ma che deve servire per mettere a punto i meccanismi di squadra. Giovedì 1° ottobre ci sarà l’ultima partita del girone di Coppa contro la Rondò Dinamo: uno scontro diretto che determinerà quale fra le due squadre passerà il turno e sbarcherà ai trentaduesimi di finale. La settimana si chiuderà con una gara molto complessa e complicata per la Vires che se la dovrà vedere a Villasanta contro il Cosov, reduce da una brutta sconfitta alla prima giornata.

Rispetto per tutti, paura di nessuno: questo è il motto Vires.

#FORZAVIRES
#NOISIAMOLAVIRES

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: